Caffè Paszkowski – Firenze

Progetti

Firenze, Italia 2020 ABA Spa

Situato nel Cuore di Firenze in piazza della Repubblica fin dal lontano 1846, il Caffè Paszkowski, storico salotto della città, (dichiarato anche Monumento Nazionale nel 1991) sceglie la tecnologia Ciam per il suo restyling.
Sono state fornite le nuove vetrine 6040 P800 alzata personalizzata con l’innovativo sistema di anti-appannamento dei vetri NoFog brevettato CIAM, vasca espositiva personalizzata con una elegante verniciatura a polvere finitura Bronzo.
Sia nella zona bar che nel retro banco sono stati inseriti i nostri moduli Compact Basic personalizzati con la stessa verniciatura a polvere delle vetrine, a ridosso di uno degli ingressi si può ammirare l’armadio refrigerato per mono porzioni della tipologia Murozero TP totalmente personalizzato nelle dimensioni e nelle finiture interne. La fornitura si conclude con una vetrina del tipo Brilliant TP anche essa personalizzata nelle dimensioni, per l’esposizione e conservazione di vini pregiati, la stessa monta delle ante cieche specchiate lato cliente e colorate a polvere finitura bronzo sul lato operatore.
Il Design dei rivestimenti dell’intero arredo sono stati curati dagli architetti Paolo Becagli, Alessandro Interlando e Nicola Urbinati e sapientemente eseguiti dalla ABA Spa di Arezzo.

Fotografia: Giampaolo Pauselli