Marchesi 1824 – Via Montenapoleone

Progetti

Milano, Italia 2015 Roberto Baciocchi

Il 9 settembre 2015 ha aperto nella prestigiosa via Montenapoleone a Milano la pasticceria Prada-Marchesi, un misto di eleganza, bellezza e professionalità nato dal matrimonio tra Prada, leader mondiale della moda, e Marchesi, una delle più antiche e rinomate pasticcerie milanesi. Lo storico locale si mostra in tutta la sua bellezza architettonica, che richiama il fascino della sede storica di via Santa Maria alla Porta, in zona Magenta, dove il marchio è nato nel 1824. Il locale risente in modo tangibile dell’influsso dello stile di Miuccia Prada, capace di rispettare le tradizioni e innovarle allo stesso tempo. La veste interna progettata dall’architetto Roberto Baciocchi reinterpreta gli arredi storici. Dalla colonna marmorizzata, al bancone di ciliegio con grande specchiera e i banchi, dove sono esposti pasticcini e torte, che riprendono esattamente gli arredi originali. Sulle pareti in marmorino si aprono 38 vetrinette che accolgono bonbon, cioccolatini e dolci. Il negozio ha anche due salette con tavolini dai ripiani di marmo, poltroncine e divani rivestiti in velluto, con alle pareti una tappezzeria in seta con motivi floreali.
La nuova compagine ha deciso di affidare tutta la produzione della parte frigorifera e tecnologica a Ciam. Ecco cosa ne pensa l’amministratore delegato Federico Malizia: “Sento di ringraziare innanzi tutto il gruppo Prada-Marchesi che ci ha dato fiducia riconoscendoci doti di grande flessibilità nella personalizzazione dei prodotti, affidabilità e rispetto del concept e dei tempi di consegna previsti. Ciò ci riempie di orgoglio e soddisfazione per aver contribuito alla realizzazione di una tra le migliori pasticcerie esistenti, i miei complimenti vanno anche alla ditta Marconi, veri professionisti e maestri nella lavorazione del legno e produzione degli arredi”.