Spazio Alcova – Design Week 2019

Progetti

Milano 2019 Fabrizio Milesi

Da Fabbrica Cova a Spazio Alcova, da produzione di panettoni a produzione di concetti, idee, dialoghi, riflessioni, bellezza. La volontà di mantenere l’affascinante decadenza di una archeologia industriale come sfondo ai più innovativi prodotti di design dimostra la capacità di saper guardare al futuro, trasmettere novità e contemporaneità.

È proprio con questo spirito che abbiamo partecipato alla performance creativa dove Fabrizio Milesi ha immaginato un set design fortemente bilanciato e simmetrico che si confronta con la monumentalità quasi sacrale di questo spazio caratterizzato da una perfetta simmetria di elementi, le due grandi travi in cemento e la copertura a volta sovrastante.

Lo spazio è costruito con due dei prodotti più rappresentativi della ricerca recente di Ciam: Murozero Slide (l’armadio refrigerato verticale con le ante scorrevoli complanari filo parete selezionato dall’ADI Design Index 2018) e Move 16 (banco orizzontale con apertura delle teche vetrate automatica). La finitura in acciaio inox superlucido dei due Move 16 ha smaterializzato completamente le dimensioni rendendoli eterei, quasi trasparenti, moltiplicando, con la loro superficie riflettente, i movimenti dei visitatori all’interno dello spazio; questi due banchi disposti l’uno di fronte all’altro accompagnano delicatamente lo sguardo verso il grande Murozero Slide con finitura monocromatica opaca che si staglia come una quinta sulla parete di fondo. Alcentro, un elemento monolitico in cemento, organizza i flussi e si configura come una grande seduta.

Di questo progetto stupisce il confronto tra materie e concetti, tra contenitori e contenuti: la lucidità dell’acciaio dialoga con la serialità della lamiera del pavimento, la ruvidità del monolite con la morbidezza della vernice opaca, le grandi travi prefabbricate in cemento creano tensione con la fragilità delle piccole sfoglie di farina, opere trasparenti di Francesca Sarti, conservate accuratamente all’interno dei prodotti Ciam.